La chiesa Magazzeni
La Chiesetta Magazzeni situata a circa 6 km dal centro abitato di Sant'Alfio è stata eretta nel 1958 come sacro memoriale dello scampato pericolo del paese e delle campagne, dalla eruzione del 3 Novembre 1928.Si ricorda che quel giorno, si aprì una bocca eruttiva la cui lava si incanalò nel torrente dei Magazzeni, che è poi quello che lambisce da nord-est il paese di Sant'Alfio. La lava che minacciava il paese mise la popolazione in allarme, tanto che coloro i quali avevano in pericolo la proprietà cercarono di salvare il salvabile. La folla accorse nella Chiesa Madre invocando l'aiuto di Dio e dei Santi Patroni.

Fu così che i più anziani rimasero nella Chiesa a pregare, mentre gli altri partirono in processione verso Magazzeni con le sacre Reliquie dei Santi. Quanti avevano visto il fuoco della lava esortavano la processione a tornare indietro dato l'incombente pericolo, ma il popolo rispondeva "abbiamo con noi i tre Santi e non abbiamo paura". Il popolo inginocchiato gridava e supplicava "Viva Sant'Alfio", la lava fece ancora qualche passo avanti e poi si fermò. Il 4 Novembre nella notte si apriva a quota 1300 s.l. un'altra bocca la cui lava sommerse interamente il paese di Mascali, la coincidenza fra il fenomeno e le preghiere elevate a Dio per intercessione dei Santi, è stata interpretata come un fatto prodigioso.

< indietro


[ NEWS | Mappa del sito | Strutture ricettive | Contatti | Privacy | Aggiungi ai Preferiti ]

Data ultimo aggiornamento Agosto 2008
Il materiale contenuto all'interno del sito è © "Carammelle B&B"